Addio, sommo Enrico

Sabato 21 febbraio è morto a Roma Enrico Panunzio, “scrittore e poeta”.

Sotto un cielo di piombo, camminando, hai l’impressione di imbozzolarti. Regredisci a creatura parassitica-insettaica che sta nel terreno del Pulo di Molfetta. Le blatte del porto che vengono in sogno sono gli ultimi poeti.

(Vincenzo Spadavecchia)